CHI SIAMO.. . . . . . . . . . . ATTIVITÀ . . . . . . . . . . . COS'È LA BIOETICA . . . . . . . . . . . COLLABORA CON NOI . . . . . .. . . . . ASSOCIAZIONE FLAVIO BENINATI. . . . . . . .

CONVEGNI . . . . . . . PUBBLICAZIONI . . . . . . .OPINIONI. . . . . . . YOUTUBE . . . . . . |. . . . .. . English . - . Español . . . . . . .|. . . . . . . . . .email: info@flaviobeninati.net . . .. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

giovedì 17 dicembre 2015

Fibre 'fantasma' guidano le cellule staminali. Le aiutano a riparare le ferite

11 DICEMBRE 2015 - Sono i 'fantasmi' delle fibre danneggiate a guidare le cellule staminali nella riparazione del tessuto muscolare, in modo da ricostruirlo in maniera ordinata secondo lo schema originario. Lo hanno scoperto i ricercatori statunitensi della Carnegie Institution for Science e del National Institute of Child Health and Human Development (Nichd), che pubblicano i risultati dei loro studi sulla rivista Cell Stem Cell.

Come dei veri 'ghostbuster' molecolari, i ricercatori hanno dato la 'caccia' ai fantasmi dei muscoli danneggiati sfruttando due tecnologie d'avanguardia, che hanno permesso di visualizzare i meccanismi di riparazione del tessuto in vivo, nei topi di laboratorio. Combinando un potente microscopio con una tecnologia di visualizzazione basata sui fotoni, hanno così osservato che le cellule staminali si muovono e migrano verso la regione danneggiata seguendo delle fibre 'fantasma', ovvero i resti della matrice extracellulare che circondava le fibre muscolari morte.

Le cellule staminali, in particolare, si muovono in maniera bidirezionale lungo l'asse maggiore delle fibre fantasma: in questo modo si diffondono, si dividono, si fondono e si differenziano per produrre nuovo muscolo. Se le fibre fantasma vengono spostate e riorientate, le staminali addette alla riparazione riescono comunque a rigenerare il muscolo, ma il tessuto prodotto ex novo risulta visibilmente disorganizzato.

Le fibre fantasma sono dunque degli 'architetti' che coordinano la rigenerazione muscolare, fornendo indicazioni precise su dove deve essere posizionato il nuovo tessuto in modo che abbia le stesse dimensioni e lo stesso orientamento di quello originario.

Fonte: ANSA



NB: Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. Le immagini, i video e gli audio sono tratti dal web, valutati quindi di pubblico dominio.





CONCORSO PER FUMETTISTI